Bitt 2018// "La Gente" di L.Bianchi + Live Music @ , Bologna [13 giugno]

Bitt 2018// "La Gente" di L.Bianchi + Live Music


72
13
giugno
19:00 - 22:00

 Pagina di evento
Piazza Antonino Scaravilli, 40126 Bologna BO, Italia
●● BITT2018●●

●Mercoledi 13 Giugno @ Piazza Scaravilli● ●

● Ore 18:30: presentazione del libro «LA GENTE — Viaggio nell'Italia del Risentimento» di e con Leonardo Bianchi (news editor VICE Italia)

➟ Le barricate di Goro e Gorino, le mobilitazioni dei cosiddetti «Forconi» in Sicilia e a Torino, gli attacchi di chiara matrice neofascista contro i migranti come quello registrato a Tor Sapienza, Roma. Sono alcuni dei fatti che hanno segnato, per quanto brevemente in ossequio ai tempi rapidi dell'informazione contemporanea, le cronache degli ultimi anni.

Sono tutti eventi profondamente diversi tra loro, esempio di ciò che può scatenarsi dall'intreccio tra disillusione, comprensibile astio contro la classe politica, diffusione delle cosiddette fake news e voglia di reagire in qualche modo ad una condizione esistenziale profondamente difficile. Le loro cause profonde rimangono però attuali, pronte a riemergere e a scatenare di nuovo «la sorpresa» dell'opinione pubblica.

La «sinistra» istituzionale o ciò che ne resta è sempre meno capace di parlare a quello che dovrebbe essere in teoria il suo soggetto politico di riferimento, ovvero i subalterni, e ad indicare un nemico adeguato alla voglia di rivalsa che in maniera contraddittoria attraversa il paese.

Contemporaneamente, sale alla ribalta una nuova destra neosovranista e suprematista che fomenta la guerra tra poveri attraverso la manipolazione di forme di rifiuto che vengono dirottate e indirizzate verso altri sconfitti e marginali della società.

Il «popolo», concetto usato in passato per designare le fasce svantaggiate della popolazione in termini di ricchezza, diritti e opportunità, è oggi diventanto termine omnicomprensivo intorno al quale si costruiscono identità e forme di mobilitazione molto spesso orientate alla costruzione di inclusi ed esclusi, di legittimi e illegittimi. A spaccare il fronte dei subalterni, invece che a compattarlo.

Chi è allora oggi «La gente», quel soggetto invocato da tutte o quasi le forze politiche? Esiste veramente come soggetto, o è una semplice costruzione retorica, utile a legittimare l'azione di forze politiche tutt'altro che attente ai veri bisogni sociali?

Ne discutiamo con Leonardo Bianchi, autore del libro «La Gente. Viaggio nell'Italia del risentimento» e news editor di VICE Italia

Riprendiamo dal sito dell'editore, MinimumFax:

«Dieci anni fa usciva La casta, un libro che ridefiniva il discorso politico italiano: la fine dei partiti tradizionali, l’odio per le élite in generale, l’indignazione di chi si sentiva escluso e defraudato. Oggi quel risentimento si è rovesciato in orgoglio: la fine della politica come la conoscevamo non ha generato un vuoto, ma una galassia esplosa di esperienze tra il grottesco, il tragico e l’apocalittico. Dai forconi alle sentinelle in piedi, dai «cittadini» che s’improvvisano giustizieri alle proteste antimigranti, La Gente è il ritratto cubista dell’Italia contemporanea: un paese popolato da milioni di persone che hanno abbandonato il principio di realtà per inseguire incubi privati, mentre movimenti politici vecchi e nuovi cavalcano quegli incubi spacciandoli per ideologie. Leonardo Bianchi ha scritto il miglior reportage possibile su un paese che non si può raccontare se non a partire dalle sue derive, e l’ha fatto seguendo ogni storia con la passione di un giornalista d’altri tempi, il rigore dello studioso che dispone di una prospettiva e di un respiro internazionali, e un talento autenticamente narrativo, capace di attingere a una ferocia e a una forza profetica degne di un romanzo di James Ballard.»

●Ore 21:00 live con:

Errico Canta Male (from Torino)

Puerto Plata Market (From Genova)

Apodyopsis (From Genova)

●ERRICO CANTA MALE è un progetto formato da un cantautore ed un collettivo musicale di cui la formazione è variabile da 1 a 10 elementi. A novembre del 2016 rilascia il suo primo CD fieramente autoprodotto Quartieri volume 1, un concept album con uno storytelling crudo dove l'ispirazione nasce da vari quartieri della sua città, Torino.
Attualmente è in scrittura il secondo disco.Ha suonato nella prima edizione del Festival Alta Felicità, in un tour in Sardegna, in parecchi concerti nel nord Italia, e ad un'infinità di iniziative politiche, benefit, azioni di lotta.

●PUERTO PLATA MARKET è un progetto che nasce nelle valli e negli scantinati del ponente ligure dall’inventiva musicale dei due gemelli Tiziano e Gabriele Zerbinati.
Brani suonati in trio, dalla struttura inconsueta e dalla ritmica sempre in mutamento.
Ascoltando i Puerto Plata Market sentirete il rumore della periferia ma vi rinfrescherà l'aria della valle fuori città, un momento sarete liberi di correre e un attimo dopo serrati in una ritmica senza via di scampo.
A Luglio 2017 esce l’omonimo EP, registrato presso Fabbrica Musicale (Ge) da Gianluca Polizzi e i due fratelli Fausto e Francesco Ciapica, attuale batterista.
Attualmente il gruppo si sta dedicando alla scrittura dei brani per il primo disco e in contemporanea porta la propria musica in live tra Bologna, Roma e Genova.
A Gennaio è uscito il videoclip del singolo Respiro Sano, in collaborazione con Betabel Film e la regia di Sara De Martino. Il Videoclip del brano ripercorre vent’anni di vita dei due fratelli ed è frutto di un lungo lavoro di selezione e montaggio di anni di riprese.

●APODYOPSIS è un quartetto rock di Genova, nella nostra musica trovate garage, new wave, punk e un po' di psichedelia, il tutto arricchito dalla presenza di violino e sintetizzatori. Cantano in italiano, i loro testi sono tesi tra carnalità e surrealismo. Sono in giro dal 2013, nel 2014 hanno registrato un primo EP (L'atto di spogliare mentalmente qualcuno). Dopo un anno di pausa, nell'estate 2017 si sono ritirati nelle colline dell'entroterra ligure e hanno registiamo un secondo EP, in un ottica di autoproduzione totale, che uscirà a breve.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Bologna :

Cesare Cremonini live a Bologna // Stadi 2018
Stadio Renato Dall'Ara
Cesare Cremonini live a Bologna • 26 giugno
Stadio Renato Dall'Ara
La notte della grande eclissi
Parco Di Via Dei Giardini Ca' Bura
Cesare Cremonini at Stadio Dall'Ara, Bologna
Stadio Renato Dall'Ara
Paz! - BOtanique Festival
BOtanique
Taranta Night: Mascarimirì - BOtanique Festival
BOtanique
Frah Quintale - Bologna - Botanique
Tonino Carotone - BOtanique Festival
BOtanique
Così Vicine - Ginevra Di Marco e Cristina Donà @Bologna - CUBO
CUBO Centro Unipol BOlogna
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!